Storie e microstorie della Bassa Sabina 1914 – 1946. Il portale che racconta la Storia e le Storie di un territorio laziale.

L’Ente “Unione dei Comuni della Bassa Sabina” è formato dai seguenti comuni: Poggio Mirteto, Montopoli di Sabina, Forano, Cantalupo in Sabina, Stimigliano, Salisano, Tarano e Torri in Sabina. Successivamente è stato costituito il Sistema Bibliotecario della Bassa Sabina che vede, oltre alle biblioteche dei comuni sopracitati, anche quelle di Magliano Sabina, Selci e Toffia.
Allo stesso tempo è stato avviato un percorso per il rafforzamento del sistema integrato dei servizi culturali attraverso “la sperimentazione di un’aggregazione più ampia ed aperta ad altri comuni limitrofi (Montasola, Casperia e Fara in Sabina), mettendo in rete oltre alle biblioteche comunali già afferenti i punti lettura costituendi e i Musei della zona (Museo archeologico di Magliano Sabina, Museo dell’Agro Foronovano, Museo del Silenzio e Museo archeologico di Fara in Sabina), la Diocesi di Poggio Mirteto con la Biblioteca Diocesana, tutti gli Archivi storici comunali del territorio”.
Tra le attività avviate per l’integrazione dei soggetti afferenti e/o comunque legati al sistema,  sono stati realizzati due progetti didattici: “Didattica della storia in Archivio 2010-2011” e “Storie e Microstorie della Bassa Sabina 2013 – 2014”.

Il portale ha l’intento di ricostruire, documentare, raccontare il vissuto delle comunità locali, singoli cittadini e le Amministrazioni nel periodo che va dal 1914 al 1946, attraverso due filoni di ricerca:

  • uno dedicato alle “Persone Comuni“, che hanno vissuto esperienze dirette con la storia, con episodi ricordati solamente entro la cerchia ristretta dei propri familiari o compaesani. Storie di uomini qualunque, che si intrecciano con la storia ma esclusi dai libri di storia.
  • uno dedicato alle “Amministrazioni Locali”, alle azioni svolte dai singoli comuni, testimoniate attraverso i documenti d’Archivio. Le attività degli Enti verranno focalizzate in attinenza al periodo della guerra e quelle di portata nazionale. 
  • Obiettivo finale la realizzazione del Museo Diffuso della Resistenza in Sabina.

Limitatamente al periodo delle due guerre mondiali, a cura della Fondazione Nenni, Edizioni Espera, è stato realizzato il libro “Storie e Microstorie della Bassa Sabina nel periodo delle due guerre mondiali”.

Nella pubblicazione sono presenti diversi articoli che mettono in risalto la documentazione storica conservata presso gli archivi storici comunali. Tra di loro “Casperia (Aspra Sabina) di Lorenzo Capanna”.

Il borgo medioevale di Casperia assunse questo nome solo nel 1946. E’ situato tra la riva sinistra del Tevere ed il versante occidentale dei Monti Sabini. Il nuovo nome le fu attribuito in base alla credenza, citata da Virgilio nel libro VII dell’Eneide, che in epoca preromana su questo territorio sorgesse l’antica città sabina di Casperia.

Sul portale www.14-18.it troviamo la documentazione, conservata presso il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, riguardante il fascicolo dei caduti della Prima Guerra Mondiale con l’opuscolo del comitato che si formò nel comune per la realizzazione della Lapide ai Caduti. L’articolo ricostruisce tale documentazione insieme a quella conservata presso lArchivio Storico Comunale di Casperia, di cui potrete trovare un bell’articolo sulla rivista digitale www.didatticaluceinsabina.com , sempre a cura di Lorenzo Capanna.

Giornale Luce C0185 del 07/10/1941 Nello studio dello scultore Enrico Tadolini.

Tra i cinegiornali Luce vi è un servizio del 1941 che mostra lo scultore Enrico Tadolini, autore della Lapide ai caduti di Casperia, nel suo studio mentre realizza una scultura dedicata al Cardinale Gasparri.

Occasione ghiotta per il nostro sito mettere in connessione documentazione d’archivio di tipologia diversa per raccontare la storia tra le storie!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...